Stufe a irraggiamento

Gli infrarossi sono onde magnetiche con una frequenza che non può essere visibile all’occhio umano, ma che viene percepita come calore dalla nostra cute. 

La frequenza delle onde emesse dalle resistenze al carbonio, ed alogene speciali, garantisce un assorbimento da parte della nostra epidermide di 4 volte superiore rispetto ad un qualsiasi altro prodotto che utilizza una resistenza al quarzo o una normale lampada alogena. Si può affermare che la resa percepita dall’utilizzatore è di ben 4 volte superiore rispetto alle normali stufe

Stufe a irraggiamento

Termoconvettori

Convezione: l’aria entra in contatto con la resistenza elettrica o la superficie del pannello. L’aria aumenta così di temperatura e sale creando un movimento convettivo naturale. 

Appartengono a questa categoria, i termoconvettori, i pannelli radianti, radiatori a olio. Questi riscaldatori scaldano l’ambiente senza rumore, e senza irraggiamento luminoso: 

quindi sono idonei nelle camere da letto (silenzioso e senza emissione di luce), oppure ambienti dove l’aria è bene non sia mossa (presenza di polvere o di parti estremamente volatili, o altro).FF

Termoconvettori

Termoventilatori

I termoventilatori PTC (Positive Temperature Coefficient) utilizzano resistenze in Ceramica. 

L’utilizzo di questo materiale permette all’apparecchio di autoregolarsi e di conseguenza di ridurre il consumo: minore è la temperatura ambiente e maggiore è il calore erogato dall’apparecchio. Con l’aumentare della temperatura la resistenza riduce da se la potenza erogata e di conseguenza il consumo, quindi Energy Saving. 

I termoventilatori tradizionali con resistenza a filo non incandescente possono essere classificati d’appoggio (tavolo, pavimento), oppure a parete.Il calore è diretto nella zona interessata (che si riscalda rapidamente), e si diffonde poi nell’ambiente in modo rapido per effetto della ventilazione forzata.


Termoventilatori

Termocoperte

Coperta con elemento riscaldante inserito fra le trame del tessuto, la riscalda e diffonde tepore nel letto.

Il calore viene assorbito da materasso e coperte, e viene poi rilasciato al corpo.

Termocoperte

Stufe a gas

Queste stufe riscaldano sia per il calore prodotto dalla combustione del gas, e per irraggiamento di infrarossi emessi dalla superficie ceramica del bruciatore.

L’aria calda generata dal bruciatore sale e crea un movimento convettivo naturale, a cui si aggiunge l’irraggiamento degli infrarossi. Il calore è sia diffuso nell’ambiente e irradiato nella zona interessata, in pochi istanti e con irraggiamento luminoso. 

Non necessita di camino per i fumi di combustione. FF

Stufe a gas

Radiatori ad olio

Il calore è diffuso per convenzione naturale, quindi senza rumore e senza irraggiamento luminoso.

Il radiatore ad olio oltre al calore generato dalla resistenza elettrica immersa in olio, emette onde infrarossi che riscaldano la superfici ottenendo una resa termica maggiore. 

FF

Radiatori ad olio